Ritorna all'archivio

Copyright: Corso Videocassette

Come si tutela l’idea di un corso da realizzare con videocassette?

Queste idee, che sono quasi sempre idee commerciali, sono le più difficili da proteggere, in quanto la legge riconosce tutela legale solo alle soluzioni tecniche o artistiche che si concretizzano in un oggetto materiale.
Nel caso del corso progettato, si può ottenere certamente il copyright sui testi redatti e funzionali all’insegnamento, così come sulle videocassette, ma difficilmente si potrà far valere in Tribunale l’idea del corso in sé sebbene di recente stia cambiando l’orientamento giurisprudenziale in materia e si tenda a riconoscere la protezione legale anche ad alcune ideazioni. Si tratta di un settore delicato, in forte evoluzione, in cui tutto è continuamente ridiscusso e rivisto.

In ogni caso è assolutamente conveniente depositare tutto il materiale relativo al corso, unitamente ad alcune note informative che lo illustrino, presso la SIAE come opera inedita e, successivamente, presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri per ottenerne il copyright vero e proprio. E’ molto importante anche indicare sulla confezione il fatto che tutti i diritti sul lavoro sono riservati, vietandone espressamente ogni riproduzione. A questa forma di tutela, bisogna aggiungere quella offerta dalla normativa sui marchi, che è altrettanto importante. Registrando il nome che verrà dato al corso, in modo da renderlo identificabile facilmente ed in modo univoco, gli acquirenti sapranno esattamente che cosa devono comprare se vogliono acquistare il corso originale.