Che cos’è la Proprietà industriale?

Le differenze con la proprietà Intellettuale La Proprietà Industriale è l’insieme dei diritti e delle norme che disciplinano: • Segni distintivi come i marchi, le indicazioni geografiche, le denominazioni d’origine • Innovazioni tecniche e di design, che hanno per oggetto invenzioni, modelli di utilità, disegni e modelli industriali. Questa materia fa capo al concetto più […]

proprietà_industriale_ufficio_brevetti

Le differenze con la proprietà Intellettuale

La Proprietà Industriale è l’insieme dei diritti e delle norme che disciplinano:
• Segni distintivi come i marchi, le indicazioni geografiche, le denominazioni d’origine
• Innovazioni tecniche e di design, che hanno per oggetto invenzioni, modelli di utilità, disegni e modelli industriali.

Questa materia fa capo al concetto più ampio di Proprietà Intellettuale che indica i principi giuridici che vogliono tutelare i frutti dell’inventiva e dell’ingegno umani.

Si può quindi affermare cha la Proprietà Industriale ha in oggetto alcune tematiche specifiche della Proprietà Intellettuale e che non si può propriamente parlare di “differenza” tra queste due materie. La distinzione, infatti, è inesistente negli altri paesi (soprattutto quelli anglosassoni) rispetto all’Italia.

I diritti di Proprietà Industriale si acquistano attraverso 2 pratiche : la brevettazione e la registrazione, che riguardano in particolare:
• Brevettazione: le invenzioni e i modelli di utilità.
• Registrazione: i marchi e i disegni e modelli.

TU: “Come faccio in pratica ad acquisire i diritti di proprietà industriale?”

Per acquisire i diritti esclusivi legati a queste due pratiche (brevettazione e registrazione) in Italia è necessario presentare la domanda di registrazione del marchio o di deposito del brevetto presso l’UIBM – Ufficio Italiano Brevetti e Marchi che viene approvata dopo un’approfondita analisi.

Se vuoi ottenere maggiori informazioni sulle procedure di registrazione puoi scaricare la nostra guida gratuita dal seguente link .

In ogni caso ti sconsiglio di procedere da solo nella compilazione e nel deposito delle domande, se non vuoi incappare in errori o in registrazioni inefficaci nel tempo e ti spiego perché.

È infatti necessario, prima di effettuare le operazioni di registrazione del marchio o del deposito del brevetto, assicurarsi che siano rispettati alcuni aspetti tecnici fondamentali che renderebbero la protezione inefficace.

L’aiuto di un professionista è infatti determinante per compilare correttamente la domanda e la consulenza strategica di un esperto del settore mette al sicuro la tua invenzione o il tuo marchio dagli attacchi della concorrenza.

Se non vuoi correre rischi rivolgiti ad UfficioBrevetti.it, il primo portale in Italia per la registrazione di Brevetti, Marchi, Design, Copyright e Software.
Avrai a disposizione la consulenza dei nostri esperti che sono specializzati proprio in questo genere di pratiche.

Compila il form qua sotto, indicando la materia di riferimento (ad esempio: Marchi ). Un nostro esperto ti contatterà per un checkup completamente GRATIS.

Contattaci ora scrivendo subito a [email protected].

Vuoi depositare il tuo brevetto o registrare il marchio?

Richiedi la Valutazione gratuita per avere
  • L'analisi della tua creazione
  • L'indicazione della tutela più efficace
  • Il preventivo della pratica
Richiedi la tua